DSC6590.jpg

Candido Junior Camp/OSO

2018 - concluso

Spazio Reale ha ospitato la prima tappa del

Candido Junior Camp | OSO 2018,

il progetto di promozione del basket in carrozzina tra i più giovani  nato nel 2015 e ispirato alla figura di Candido Cannavò.

Si è trattato del primo campus estivo residenziale per ragazzi e ragazze disabili dagli 8 ai 22 anni.

Il campus ha avuto l’obiettivo di favorire l’apprendimento e il miglioramento delle abilità legate alla pallacanestro in carrozzina, una full immersion per sperimentare l’autonomia con la guida di tecnici federali e volontari qualificati. Tra questi anche i giocatori Filippo Carossino, co-capitano dell’Italia, e Laura Morato, rappresentante della selezione femminile.

All’inaugurazione dell’evento hanno preso parte, tra gli altri, il presidente della Fondazione Spazio Reale Stefano Ciappelli, Roberto Posarelli (presidente del comitato fiorentino del Csi), Antonella Cultera (delegato Fondazione Vodafone Italia), Massimo Porciani (presidente Cip Toscana) e il presidente del Consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani, che ha voluto mettere l’accento “sull’orgoglio, personale e di tutto il Consiglio, di ospitare una manifestazione che fa dell’integrazione e dell’accessibilità il proprio vanto”.

Articoli correlati:

www.piananotizie.it ; www.piananotizie.it

www.lanazione.it

www.gazzettta.it

www.ognisportoltre.it