F.A.Re. 

2014 – concluso

Finanziato da Regione Toscana – Direzione Generale Competitività del Sistema Regionale e Sviluppo delle Competenze Area di Coordinamento Formazione, Orientamento e Lavoro Settore Formazione e Orientamento, Avviso DD 5841/2012 “DGR 609/12, approvato con DD 1470/2013

Capofila

Sophia scarl

Partner

Fondazione Spazio Reale, EBTT – Ente Bilaterale Tusrismo Toscano, Cescot Firenze srl, Irecoop Toscana, Pegaso Network della Cooperazione Sociale Toscana, Confartis srl, Formaimpresa Firenze, Smile Toscana, Enfap Toscana, I.T.C.G. P. Calamandrei', QU.IN srl, Scuola Formazione Lavoro Don Giuli Facibeni, Istituto Dante Alighieri, IDI informatica, TiForma scrl

Il progetto sviluppa il catalogo regionale dell’offerta formativa pubblica nell’apprendistato professionalizzante o contratto di mestiere, presentando un’offerta formativa ampia e composita che declina UF riferibili a: - Le 8 le competenze chiave: 56 UF (15 in modalità blended), delle quali 9 riferite alla madrelingua, 12 alla lingua straniera – o italiano lingua 2 -, 4 di competenze matematiche e scientifiche, 8 informatiche, 5 di competenze “metodologiche – imparare a imparare, 6 di competenze civiche e sociali, 8 di imprenditorialità e 4 di consapevolezza ed espressione culturale; - Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, con 13 UF (12 in modalità blended) che, grazie al supporto dei moduli TRIO consente di integrare alla formazione “culturale” di base, specifici percorsi legati al settore di provenienza degli apprendisti; - Diritto del lavoro e pari opportunità: 4 UF in esclusiva modalità d’aula. La dimensione dell’offerta formativa è motivata da un impianto progettuale orientato alla massima individualizzazione dei percorsi formativi, sulla base di esigenze motivazionali, esperenziali, settoriali e relative al titolo di studio e, parallelamente, sull’utilizzo a larga scala della modalità blended (il 37% delle UF è prevista con questa modalità), alternando attività d’aula e di FAD.

I destinatari degli interventi formativi sono stati gli apprendisti assunti a far data dal 26/04/2012, con contratto di apprendistato professionalizzante o contratto di mestiere, ai sensi del D.lgs. 167/2011 e del Regolamento n. 47/R del 2003 e s.m.i., i quali svolgono la formazione per l’acquisizione delle competenze di base e trasversali usufruendo dell’offerta formativa pubblica.